Comunicazioni da parte del Tennacola Spa

Nov 14, 2017 Commenti disabilitati su Comunicazioni da parte del Tennacola Spa by

Pubblichiamo testo integrale ed originale inviato alle Amministrazioni Comunali da parte del Tennacola SpA

 

COMUNICAZIONI DA PARTE DEL TENNACOLA SPA

 

OGGETTO: Disposizioni AEEGSI in materia di agevolazioni per le utenze colpite dagli eventi sismici.

      FATTURA DI CONGUAGLIO.

Caro Sindaco,

invio la presente per comunicarTi che TENNACOLA SpA, come disposto da AEEGSI, sta emettendo la fattura di conguaglio tra gli importi dovuti per il periodo antecedente uno degli eventi sismici (24 agosto 2016, 26 ottobre 2016, 18 gennaio 2017, a seconda del Comune di residenza/domicilio) e gli importi pagati relativi ai periodi agevolati.

Le numerose partite di addebito, accredito e storno delle componenti tariffarie, sono particolarmente complesse e di non agevole interpretazione, comunque a ciascuna fattura è allegata una nota informativa che fornisce all’utente una spiegazione — necessariamente sintetica — di come il Gestore ha operato il conguaglio e le conseguenze in capo all’utente stesso.

In definitiva, la casistica può essere essenzialmente ricondotta a due situazioni alternative

  1. La fattura opera un conguaglio a favore dell’utente: saldo della fattura con segno negativo (-). In tal caso Tennacola SpA provvederà a rimborsare quanto effettivamente pagato dall’utente e non dovuto. Il pagamento sarà effettuato mediante bonifico bancario (se sono note le coordinate del conto corrente dell’utente), oppure mediante assegno postale inviato alla residenza dell’utente.
  2. La fattura opera un conguaglio a sfavore dell’utente: saldo della fattura con segno positivo (+). In tal caso l’utente ha la facoltà di rateizzare l’importo dovuto in un periodo massimo di 24 mesi, senza addebito di interessi. L’utente può decidere di non avvalersi della rateizzazione: in questo caso, per il pagamento potrà utilizzare il bollettino di c/c/p precompilato allegato alla fattura. Sempre in base alle disposizioni della AEEGSI, la rateizzazione è possibile soltanto per importi uguali o superiori a 50 Euro e nessuna rata può essere di importo inferiore a 20 Euro.

In ogni modo, il nostro Ufficio di Sant’Elpidio a Mare ed il servizio di Call-Center commerciale, attestato su Numero Verde, sono a disposizione degli utenti per fornire tutte le informazioni ed i chiarimenti necessari.

Subito dopo l’emissione della fattura di conguaglio, riprenderà la fatturazione periodica dei consumi, con l’applicazione delle agevolazioni previste (azzeramento di tutte le componenti tariffarie del servizio idrico integrato; eliminazione dei corrispettivi per nuove connessioni/allacciamenti, disattivazioni, riattivazioni, subentri/volture resi necessari a seguito degli eventi sismici) per un periodo di 36 mesi a partire dalla data del sisma. In ciascuna fattura, l’utente potrà rilevare il corrispettivo dei servizi forniti e l’ammontare delle agevolazioni.

A tal proposito, sottolineo che da parte della cittadinanza è essenziale un comportamento responsabile: la gratuità del Servizio Idrico Integrato per il periodo agevolato non può stimolare sprechi ed usi inappropriati della risorsa idrica, tanto più che il lungo periodo di siccità comporta il concreto rischio che l’acqua disponibile non sia sufficiente per soddisfare le necessità di tutti gli utenti.

Certo della fattiva collaborazione da parte della Vs. Amministrazione e di tutto il personale del Comune, porgo cordiali saluti.

News dal comune

Copyright © 2017 Comune di Falerone. Diritti Riservati.     Log in    P IVA : 00370580441 CF : 81001750447 Sviluppato da:Inmagine srl su piattaforma Wordpress