Servizio Civile : pubblicati bandi per oltre 53.000 volontari

Set 05, 2018 Commenti disabilitati su Servizio Civile : pubblicati bandi per oltre 53.000 volontari by

SERVIZIO CIVILE : PUBBLICATI I BANDI PER OLTRE 53.000 VOLONTARI

Fino al 28 settembre 2018 è possibile presentare domanda

 

E’ stato pubblicato il 20 agosto il Bando nazionale per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero.  Sono 53.363 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontari di servizio civile. Fino al 28 settembre 2018 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 5.408 progetti che si realizzeranno tra il 2018 e il 2019 su tutto il territorio nazionale e all’estero. Nel bando nazionale sono inseriti anche i 94 progetti all’estero, che vedranno impegnati 805 volontari, e i 151 progetti “sperimentali” che consentiranno a 1.236 giovani di “collaudare” alcune novità introdotte dalla recente riforma del servizio civile universale. Si tratta, nello specifico, della flessibilità della durata del progetto e dell’orario di servizio; di un periodo di tutoraggio, fino a tre mesi, finalizzato a facilitare l’accesso al mercato del lavoro dei volontari o, in alternativa, di un periodo di servizio in un altro Paese dell’Unione Europea; di misure che favoriscono la partecipazione dei giovani con minori opportunità. Sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio nella sezione “Selezione volontari SCN” ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare i bandi.
“Il servizio civile  – ha dichiara il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega a pari opportunità, giovani e servizio civile universale Vincenzo Spadafora – rappresenta un momento unico per la crescita dei nostri giovani, per scoprire le proprie potenzialità, per entrare in contatto con il profondo senso di cittadinanza attiva e solidarietà sociale. Siamo molto felici di poter annunciare questo bando a seguito di una prima fase di consultazione con le principali organizzazioni e con la rappresentanza di volontari che svolgono attualmente progetti. Fin da subito, a cominciare proprio da questo primo bando, abbiamo accolto alcune istanze dei ragazzi. Tra queste, vi è l’esigenza di avere maggiore certezza nell’avvio dei progetti in modo da programmare la propria vita. Il mio impegno nei prossimi mesi – ha concluso il Sottosegretario – sarà volto proprio ad aumentare le occasioni di incontro e confronto con i 53.363 volontari in servizio, attivando strumenti di valutazione diretta e anonima da parte dei partecipanti, sviluppando strumenti digitali e non ma, soprattutto, immaginando occasioni di incontro tra i volontari che hanno concluso il servizio civile e i nuovi che partiranno”. Quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani al Bando volontari e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è stato realizzato il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.
Nella sezione “Bando Nazionale” è possibile consultare il bando, l’allegato 1 con l’elenco degli enti e relativo sito internet su cui sono pubblicati i progetti ordinari e l’allegato 1bis con l’elenco dei progetti sperimentali.  Nella sezione “Bandi Regionali” è possibile consultare i bandi e, nei rispettivi allegati 1, gli elenchi  degli enti e relativo sito internet su cui sono pubblicati i progetti ordinari.
Nell’ambito del bando AVIS Nazionale ha messo a disposizione n. 408 posti suddivisi sulle oltre 200 sedi accreditate. Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione per tutti i progetti è  il 28 settembre 2018. 
Per procedere direttamente alla presentazione della candidatura è sufficiente cliccare alla specifica 

 Avis e seguire le istruzioni indicate. Una volta completata la compilazione dei moduli online, i candidati ne riceveranno via mail una copia in formato pdf che dovrà essere stampata e inviata con le seguenti modalità: mezzo raccomandata A/R indirizzata ad Avis Nazionale, Viale Enrico Forlanini 23 20134 – Milano; oppure via PEC all’indirizzo 
; oppure tramite consegna a mano direttamente nella sede di Avis Nazionale. La candidatura deve pervenire entro e non oltre il 28 settembre
Cause di esclusione dal bando Avis sono: la mancanza di requisiti previsti; la mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termini; la presentazione di più candidature su progetti diversi.
I requisiti e alle condizioni di ammissione riportate sul testo scaricabile nella homepage del sito www.serviziocivile.gov.it.
Gli aspiranti volontari sono tenuti ad informarsi su modalità, tempi e luoghi di selezione che si terranno subito dopo la chiusura del bando e che saranno comunicati tempestivamente sul sito e sui social nerwork dell’associazione.
Le selezioni avverranno secondo i criteri depositati e approvati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile.
“Anche quest’anno – è il commento del presidente nazionale, Gianpietro Briola e del vicepresidente con delega al servizio civile, Michael Tizza – ci aspettiamo che tantissime ragazze e ragazzi di tutta Italia inviino la loro candidatura per il Servizio Civile in Avis. Dal 2006 ad oggi è stata per alcune migliaia di giovani una bellissima esperienza di crescita personale e per Avis una grande opportunità dal punto di vista sociale e non solo. Solo in quest’ultimo anno, i volontari di SCN hanno reso alle proprie comunità oltre 500.000 ore di servizio. 

News dal comune

Copyright © 2018 Comune di Falerone. Diritti Riservati.     Log in    P IVA : 00370580441 CF : 81001750447 Sviluppato da:Inmagine srl su piattaforma Wordpress